Carrello

Carrello

Masseria Pezze Galere

Vivi il gusto autentico del Sud

Cinque generazioni. Ecco da quanto tempo il nostro cognome di famiglia, i Semeraro, è legato all'olio extravergine di oliva. La nostra vita si intreccia infatti con quella della Masseria e dei suoi alberi da prima dell'Unità d'Italia, nel 1859.
Quella che vedete in foto sono io, Alba, con in mano una bottiglia del nostro monocultivar Picholine, che porta il mio nome. Proprio su quel muretto, più o meno vent'anni fa, discutevo con mio marito Franco sul futuro di Pezze Galere, dopo la scomparsa di suo padre, nonno Giacomino. Lui, agronomo, negli anni sessanta aveva trasformato questa azienda, impiantando cultivar poco comuni in Puglia: Frantoio, Leccino e Picholine. La storia non poteva finire lì.