Nel cuore della murgia pugliese, nell’ antica masseria di famiglia, tra l’ombra profumata del grande bosco di querce, tra i muretti a secco e le erbe antiche, Michele e Patrizia iniziano nel tempo a coltivare una passione che è equilibrio con la natura e sostegno alla biodiversità: l’apicoltura