L'azienda fondata oltre 15 anni fa, di proprietà delle famiglie Leone e Rabasco, è in fase di riorganizzazione. La gestisce con passione uno dei proprietari, Paride Leone, che si occupa anche della parte agronomica ed è un vero amante del territorio e delle sue ricchezze. L'enologo è il pugliese Lino Carparelli, che vanta una grande esperienza sul vitigno aglianico. Paride ha aderito a un progetto di monitoraggio continuo del vigneto che ha consentito di recuperare il raccolto in un'annata critica come quella del 2014. A Barite e Rapolla ci sono Ie vecchie vigne di aglianico-40 anni-mentre Ie parcelle piu giovani 20 anni- ono state piantate a Rionero, nei pressi della cantina. A Piano di Carro si trovano I vigneti storici per Ia selezione del top di gamma.